Consulenza Local SEO per attività locali

La consulenza LOCAL SEO per le attività locali mira a portare il tuo sito web o la tua presenza online tramite la scheda di Google My Business in alto su Google.

Il local seo è una branca importante della normale consulenza SEO ed è una delle attività, in quanto SEO specialist, che viene più richiesta nel 2022, grazie al vistoso aumento di traffico da mobile. Per questo posso definirmi anche un “local seo specialist”.

Il local SEO fatto bene consente a ogni attività locale, e quindi commercianti, aziende, professionisti, artigiani, piccole e medie imprese e lavoratori autonomi, di farsi trovare in zona, nelle ricerche “vicino a me” oppure in quelle local, caratterizzate dall’impiego della località nella query (ricerca su Google).

Aumenta i contatti e le vendite di prodotti e servizi grazie alla consulenza local SEO

Secondo le ultime statistiche (2021) il 97% degli utenti trova online i servizi locali, nella propria città o nei dintorni, e l’82% di questi lo fa impiegando un motore di ricerca come Google, grazie all’integrazione con Google Maps.

Per tutte le attività locali, il local SEO è un’arma da sfruttare per raggiungere clienti interessati, aumentare le recensioni e la propria presenza sul web. La visibilità del sito su Google in senso generale dà molti vantaggi, ma per le attività locali che vogliono essere presenti su Google Maps, i benefici vanno ben al di là di ogni considerazione strategica.

  • La consulenza local SEO ti aiuta a migliorare il posizionamento su Google, con particolare riguardo al local box, cioè la mappa di Google presente in prima pagina quando si fanno ricerche “vicino a me” e di tipo local, cioè legate a una particolare località;
  • Aumenta le conversioni perché gli utenti si fidano delle recensioni e vogliono raccogliere informazioni online prima di recarsi nell’attività di persona o prendere contatto. In ogni caso, come dimostrano gli studi negli anni, gli utenti si fidano molto di Google come “raccomandatore” e pensano che un sito o un’attività ben posizionata su Google sia migliore di una che magari è in seconda pagina.
  • La tua attività viene trovata su Google e questo ti dà una grande opportunità di spiegare chi sei e cosa fai, oltre a comunicare dove sei. Espone il tuo punto di vista, ti consente di rispondere alle domande e alle richieste di informazioni, nonché alle recensioni degli utenti.
consulenza local seo

Cosa fa il local SEO specialist e come aiuta le attività locali

La consulenza local SEO, come suggerisce il nome, mira a posizionare il sito per tutte le ricerche “in zona”. Per tutte le attività locali è un elemento di promozione sul web indispensabile. Uno studio che recentemente ho fatto sulla densità delle ricerche “vicino a me”, cioè quelle ricerche che gli utenti fanno alla ricerca di un’attività in zona, conferma non solo un trend in positivo, ma anche un consolidamento.

Gli utenti cioè cercano su Google nella certezza di trovare il servizio o prodotto che cercano.

Il local SEO (ottimizzazione per i motori di ricerca nella zona geografica di pertinenza) mette insieme una serie di operazioni e strumenti volti a stabilire la presenza online di zona, ma in realtà fa bene anche a una presenza nazionale, perché comunque si parla di ottimizzazione per i motori di ricerca.

Di norma gli utenti sono alla ricerca di informazioni e soluzioni. Spesso le prime precedono le seconde, attraverso la scoperta di un problema. Come proprietario di un’attività tu risolvi problemi, di piccolo e grande conto. Per cui il tuo sito idealmente deve parlare dei problemi, delle soluzioni, dicendo chiaramente chi sei, cosa fai e dove sei.

I vantaggi del local seo per professionisti, commercianti, aziende, artigiani, pmi

  • Puoi farti notare dai consumatori locali: il posizionamento su Google Maps ti aiuta a migliorare il posizionamento nelle ricerche locali, sia quando viene menzionata la località, sia quando le ricerche vengono effettuate in zona, riconoscendo la posizione via GPS o IP.
  • Aumenti le vendite di prodotti o servizi, migliorando e gestendo la tua reputazione online.
  • Vieni percepito come migliore rispetto alla concorrenza perché gli utenti valutano la visibilità su internet come un elemento di valore del “business”.
  • Vieni cercato esclusivamente da utenti che vogliono un tuo servizio o un tuo prodotto, una consulenza e sono in generale molto propensi all’acquisto. Questo perché le ricerche local sono legate a utenti in fase di discovery, che cercano una soluzione al loro problema o bisogno e vogliono risolverlo. Le ricadute sono positive: perché realizzando subito una vendita di un prodotto o di un servizio, hai più possibilità di lasciare soddisfatto l’utente.
  • Aumenti il traffico globale sul sito: anche se hai una dimensione nazionale, la dimensione locale ti aiuta a rafforzare la tua presenza nella zona, aumentando comunque il traffico e la reputazione.
  • Il SEO local ha un beneficio ulteriore: essendo un sistema premiale, riserva i posti migliori alle attività che sanno farsi promozione, anche se partono da una situazione di svantaggio. Perché non dovrebbe essere la tua?
  • Ti aiuta a stabilire la tua presenza in modo corretto, secondo gli ultimi trend tecnologici: facendo local SEO migliori la qualità del tuo sito, raggiungi un pubblico che perlopiù usa smartphone di ultima generazione. Quindi sei sempre avanti rispetto alla concorrenza. E soprattutto hai a che fare con utenti disposti a spendere.
  • La crescita del business è continua perché il local SEO – se fatto bene – aumenta le recensioni e la reputazione e continua indefinitamente con poco sforzo. A livello economico, è un investimento pubblicitario con enorme ritorno di investimento (ROI) che si dipana nel tempo.

Cosa ti serve per iniziare

Per ottimizzare al massimo la tua presenza in zona e iniziare a proporti davvero i clienti della tua area geografica non serve molto. Quello che consiglio io:

  • Un sito web in WordPress
  • La scheda di Google My Business
  • Uno studio accurato delle ricerche e delle abitudini dei potenziali clienti

A loro modo tutti questi punti sono indispensabili, vediamo perché:

  • Un sito in WordPress ti consente di utilizzare uno strumento flessibile, modulabile e gratuito come WordPress. WordPress, se non lo conosci, è un CMS… cioè una piattaforma di gestione dei contenuti facile da usare, in italiano, che ti permette di andare online in tempi rapidissimi senza possedere alcuna conoscenza tecnica di web o informatica. È veloce, stabile, sempre aggiornata ed è utilizzata da aziende importanti, non solo da utenti, blogger e piccole realtà locali. Usano WordPress siti come il New York Times, Sony Music, MTV, BBC America, Il Fatto Quotidiano, Panorama, Microsoft News et cet.

    Questo stesso sito (dispensaweb.com) impiega WordPress. E io stesso ho curato progetti in WordPress indipendentemente dalla loro grandezza o importanza, costruendo persino degli e-commerce, ben posizionati su Google. È una tecnologia open source, cioè con licenza aperta e gratuita, che puoi installare con un semplice click una volta che hai preso il dominio e lo spazio web (di norma a un costo intorno ai 50 euro l’anno).

  • La scheda di Google Business Profile (Google My Business fino al 2022) è uno strumento gratuito di Google che mira a collegare il motore di ricerca al servizio Google Maps. Anche My Business è gratuito, ma richiede un po’ di competenza per ottimizzare al meglio la scheda, e un po’ di impegno nel tenerla aggiornata. Ma è una vetrina fondamentale perché attraverso la scheda verificata di Google My Business, oltre a sancire la tua presenza su Google Maps, puoi posizionarti in alto nelle ricerche locali, puoi rispondere alle domande degli utenti, dare informazioni importanti sugli orari di apertura e chiusura, fare offerte mirate, proporre delle novità. Il tutto rendendo chiaro ed evidente chi sei, cosa fai e dove sei. Per essere raggiungibili in poco tempo.

    La scheda dice che esiste un indirizzo fisico sul posto, certifica l’esistenza dell’attività. Ad esempio: un negozio, un ristorante, uno studio di consulenza, uno studio medico, un’officina meccanica, un laboratorio artigianale et cet.
  • Per sapere cosa mettere sul sito, devi conoscere il tuo utente di riferimento, sapere se ha propensione all’acquisto del tuo servizio / prodotto, della tua consulenza o del tuo intervento. Devi fare in modo che arrivi solo pubblico davvero interessato, e per farlo hai bisogno di definire al meglio chi sei, di cosa ti occupi oltre al dove. In sostanza, applicare i principi dell’ottimizzazione sui motori di ricerca.

In quale città fai consulenza come local SEO specialist?

In tutte le città italiane, operando da remoto è più facile. Ho lavorato nel passato per città e province come:

  • Milano
  • Palermo
  • Catania
  • Agrigento
  • Lecce
  • Napoli
  • Bari
  • Cagliari
  • Sassari
  • Roma
  • Firenze
  • Piacenza
  • Verona
  • Venezia
  • Padova
  • Torino
  • Bologna
  • Prato
  • Siena
  • Pescara
  • Perugia

Ma non ci sono particolari limiti, quello che conta è avere la sede geografica dell’attività nella città nella quali si vuole comparire nelle ricerche

Qual è il costo del local SEO?

Io faccio due tipi di preventivo local SEO. Uno mirato e personalizzato: in sostanza sono il tuo consulente local SEO e quindi faccio tutto quello che serve per farti trovare su Google Maps.

Se però vuoi spendere di meno, o comunque non sei ancora convinto o convinta di procedere, ti dò uno strumento fai da te a un quarto del costo della mia consulenza. Una guida completa in 10 step che potrai seguire a tuo piacimento.

Puoi chiedere maggiori dettagli compilando il modulo qui sotto.

Se vuoi una consulenza local SEO e far crescere il tuo business, compila il modulo sotto per un’analisi gratuita della tua presenza in zona. Insieme ad essa riceverai un preventivo senza impegno per posizionare la tua attività locale.

Tuo nome o nome attività.
Un indirizzo valido e funzionante
Se lo possiedi indica il tuo sito (es.: google.it)
Descrivi la tua attività, cosa fai.
La zona dove vuoi raggiungere i clienti
La sigla della provincia

La "soluzione fai da te" non è gratis 🙂 ma costa 1/4 della consulenza personalizzata!!
Categorie Seo